Natrice dal collare

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

NOME SCIENTIFICO: Natrix Natrix Cetti

DESCRIZIONE: E' una biscia d'acqua non velenosa dalla testa triangolare abbastanza larga ed un corpo massiccio. Il muso è arrotondato  e possiede grandi occhi con pupilla rotonda; la bocca è larga. La colorazione è sul grigio-olivastro, con barre trasversali scure, per quanto riguarda il dorso, mentre il ventre è biancastro con leggere sfumature nere. Ha due bande chiare sulla nuca, quasi a formare un collare (da qui il nome Biscia o Vipera dal collare). Le dimensione sono: per il maschio fino a 120 cm, per le femmine fino a 200 cm.

BIOLOGIA E HABITAT: Preferisce vivere nelle rive dei fiumi, corsi d'acqua, torrenti, pozze, ma anche in luoghi aridi. E' presente ovunque in Sardegna, soprattutto nelle zone montane, ma piuttosto rara. Sono abili nuotatrici e durante l'inverno vanno in letargo. Per difensersi producono un fluido dall'odore acre, emesso dalle ghiandole anali, oppure si fingono morte. Raramente si difendono mordendo, in quanto non velenose, ma alcune volte fingono attacchi aprendo la bocca. Predano anfibi, tra cui rane comuni e occasionalmente mammiferi, pesci, piccoli roditori e uova.

RIPRODUZIONE: L'accoppiamento avviene tra Aprile e Maggio, quando esce dal letargo e depone le uova sotto i muschi, nelle spaccature del terreno, alla base dei muretti a secco..Le uova possono essere da 11 a 80. La schiusa avviene dopo 3-8 settimane. I giovani esemplari sono lunghi 18 cm appena nati e sono immediatamente indipendenti.

MINACCE: L'alterazione e distruzione dell'habitat, alterazione antropiche e il collezionismo.

STATO DI CONSERVAZIONE: Protetta dall'Allegato III della Convenzione di Berna, dall'Allegato D della Direttiva CEE e dalla Legge Regionale del 1998.

CLASSIFICAZIONE SCIENTIFICA:

  • Phylum: Chordata
  • Classe: Reptilia
  • Ordine: Squamata
  • Famiglia: Natricidae
  • Specie: Natrix Natrix Cetti

 

Letto 927 volte Ultima modifica il Mercoledì, 18 Gennaio 2017 18:19
Altro in questa categoria: « Natrice viperina