Nuraghe Santoru - Lanusei

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

DESCRIZIONE

Nelle vicinanze di porto Santoru, un antico porto abbandonato nel territorio del comune di Lanusei, è situato il nuraghe Santoru. Il nuraghe, costituito da un'unica torre a pianta circolare, non è in buono stato di conservazione. L’edificio è stato costruito utilizzando blocchi di metarenarie (scisti) di medie dimensioni appena sbozzati. La tholos si conserva con un diametro massimo di quasi cinque metri e un altezza di neanche due. Si arriva al nuraghe dopo un sentiero in salita, a forte pendenza, immerso nella macchia mediterranea.

 

COME ARRIVARE

dal centro abitato di Lanusei seguire le indicazioni per Cardedu-Cagliari. Percorsi 25 chilometri in direzione Cagliari si arriva nelle vicinanze del centro abitato di Tertenia. Prendere la seconda uscita sulla destra seguendo le indicazioni per marina di Sarrala. Si percorrono 13 chilometri fino a arrivare in località “Barisoni”, dove termina la strada asfaltata. Dopo aver percorso 1,7 km quando la strada incontra un torrente, si prosegue a piedi lungo la strada sulla destra. Il nuraghe è in cima a una collina e non facilmente avvistabile.

 

INGRESSO

Libero.

 

 

 

Letto 16898 volte Ultima modifica il Mercoledì, 10 Febbraio 2016 09:21