Necropoli di Monte Arista - Cardedu

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

DESCRIZIONE

Le "Domus de janas" sono sepolture ipogeiche (sotterranee) di età prenuragica, sono databili 3500-3000 a.C., articolate in uno o più ambienti e utilizzate fino all'età nuragica. Sul monte Arìsta, nel comune di Cardedu, c'è una necropoli composta da dieci tombe accuratamente realizzate e in ottimo stato di conservazione. Le tombe sono scavate in blocchi di granito isolati tra loro. Gli ipogei sono di due tipi, monocellulari e bicellulari, e hanno uno sviluppo longitudinale. 

COME ARRIVARE

Partendo dal comune di Cardedu si procede verso il mare (Museddu e Perdepera). Al primo incrocio si gira a destra e si continua in direzione marina di Cardedu, superato un ponte si prosegue dritti. dopo un chilometro, sulla destra si trova il cartello per le domus de janas e si seguono le indicazioni. Il percorso per le domus è di fronte all'ingresso del residence "Columbus". Il primo gruppo di sepolture si raggiunge dopo 30 minuti a piedi seguendo una staccionata e le rare indicazioni. 

INGRESSO

Libero.

Letto 20116 volte Ultima modifica il Mercoledì, 10 Febbraio 2016 09:04