Agugliastra.it - Il sito dell'Ogliastra In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

AGUGLIASTRA.IT - Il sito dell'Ogliastra

Secondo alcuni studi il nome Ogliastra deriverebbe dalla presenza nel territorio di numerosi olivastri mentre noi preferiamo credere alle fonti, più accreditate, che ne attribuiscono la toponomastica all'enorme guglia che si erge dal mare a nord di Santa Maria Navarrese, utilizzato come punto di riferimento dagli antichi naviganti, conosciuto come AGUGLIASTRA. Come il monolito per i marinai di una volta,il nostro sito intende fornire un punto l'orientamento per scoprire la terra d'Ogliastra e conoscere i luoghi che conservano ancora intatta una natura vergine e selvaggia. Agugliastra.it è il sito di rifermento per qualsiasi attività sul territorio.

 

L'OGLIASTRA

Sardegna-Ogliastra

L'Ogliastra è una delle 8 province della Sardegna. Si trova sulla costa orientale dell'Isola e si estende dalla vette più alte del Gennargentu fino alla costa, bagnata dal Mar Tirreno. E' la provincia meno popolata d'Italia, il territorio è ancora vergine e selvaggio ricoperto in gran parte da boschi e pascoli. La varietà del paesaggio costiero è una delle grandi ricchezze del territorio. Nel nord le rocce calcaree a strapiombo si aprono in piccole cale silenziose, come la famosa Cala Goloritzè, raggiungibili solo in barca o a piedi. Più a sud, nei territori di Tortolì, Bari Sardo o Tertenia, le ampie spiagge sabbiose, come Orrì, Cea, Foxi Manna, si alternano agli affioramenti di basalto nero, porfido rosso e di granito grigio. Ma l'Ogliastra non è solo mare, infatti gode di un paesaggio montano variegato che va dalla vetta più alta della Sardegna, Punta La Marmora, fino alla vetta più caratteristica Perda 'e Liana, passando per gli imponenti tacchi calcarei denominati appunto Tacchi d'Ogliastra. Inoltre in questo territorio ricco di tradizioni e cultura è il mangiare ed il bere di alta qualità che ha permesso a queste genti di essere tra le popolazioni più longeve al mondo 

Letto 2854 volte Ultima modifica il Martedì, 31 Luglio 2012 21:45