Sa Trattalia

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)

Cos'è Sa Trattalia

"Sa trattalìa" è un particolare piatto della tradizione pastorale sarda e in particolare ogliastrina che ha come ingredienti principali le interiora dell’agnello o del capretto.

La preparazione di questo piatto è tipica in tutta la Sardegna ma la variante che viene prodotta in Ogliastra ha le caratteristiche riportate nella seguente ricetta.

Ricetta de Sa Trattalia 

INGREDIENTI

  • Cuore "su coru"
  • Polmone "su prummoni"
  • Fegato "su figau"
  • Milza "su spreni"
  • Intestino tenue "sa stintina"
  • Peritoneo "sa nappa"
  • Fettine di lardo di maiale
  • Fette di pane

PREPARAZIONE

Si lavano accuratamente le interiora con acqua tiepida e un poco di aceto;

Si scolano e si tagliano a pezzi grandi quasi quanto il palmo di una mano;

Si prende lo spiedo e ci si infilano gli ingredienti: prima il pane, e in successione una fettina di lardo, cuore, polmone, fegato e milza, e di nuovo pane, lardo, cuore, ecc. fino a concludere le interiora. La serie è chiusa col pane che, con la sua consistenza è utile alla struttura del nostro preparato.

A questo punto i nostri ingredienti, tutti ben disposti lungo lo spiedo, vengono coperti e avvolti prima dal peritoneo che poi viene bloccato a sua volta dall’intestino tenue avvolto a spire, dall’alto verso il basso; il nostro piatto è pronto per la cottura. 

COTTURA

Arrosto allo spiedo a fuoco lento, aggiunta di sale a metà cottura, tempo poco meno di 2 ore.

 

Letto 3689 volte Ultima modifica il Mercoledì, 06 Aprile 2016 21:28

Cerca nel Sito